Picchiata dal figlio che vuole i soldi per la droga, madre lo denuncia

In seguito «all’ennesimo episodio di prevaricazione», una donna ha denunciato alla Polizia che il figlio 30enne, per farsi consegnare il denaro per acquistare droga, l’ha più volte picchiata, maltrattata e minacciata anche in presenza di altri famigliari conviventi: a Marconia di Pisticci (Matera) un 30enne è stato arrestato dalla Polizia e posto ai domiciliari in un luogo diverso da quello in cui viveva con la madre.
Il provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari è stato disposto dal gip di Matera al termine delle indagini condotte dal personale del Commissariato di Pisticci. Le accuse nei confronti del giovane sono di estorsione, maltrattamenti in famiglia, estorsioni e lesioni aggravate.



Fonte


Conosci già Matera? Mettiti alla prova con un quiz!Inizia il quiz