On line concorda incontro, poi la rapina – Basilicata

(ANSA) – MATERA, 10 LUG – Con l’accusa di aver rapinato,
sotto la minaccia di una pistola, 500 euro, un cellulare e un
orologio a una donna con la quale, tramite un sito, aveva
concordato un incontro: a Matera, un uomo di 41 anni, con
precedenti penali, è stato arrestato dai Carabinieri che oggi
hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.
   
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, nello scorso
mese di aprile, appena entrato in casa della donna – dove c’era
anche un’altra persona – l’uomo l’ha colpita con il calcio della
pistola e poi, minacciandola con l’arma, si è fatto consegnare
il denaro e gli oggetti. Il 41enne è accusato di rapina a mano
armata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA








Fonte


Conosci già Matera? Mettiti alla prova con un quiz!Inizia il quiz