Omicidio a Montescaglioso: due arresti – Basilicata

Movente: la vittima entrò più volte nel casolare di uno dei due


(ANSA) – MATERA, 19 GIU – Concorso in omicidio
pluriaggravato, per futili motivi e commesso con crudeltà: è
l’accusa che la Procura della Repubblica di Matera ha mosso
contro due uomini, di 28 e 47 anni, ritenuti responsabili della
morte di Luigi D’Aria, di 42, il cui cadavere è stato trovato
domenica scorsa nelle campagne di Montescaglioso (Matera).
   
D’Aria fu ucciso con almeno due coltellate, che lo hanno
raggiunto all’addome e, con particolare violenza, al collo: il
delitto avvenne perché i due presunti responsabili erano
infastiditi dal fatto che D’Aria entrasse ripetutamente nel
casolare di uno dei due.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA








Fonte


Conosci già Matera? Mettiti alla prova con un quiz!Inizia il quiz