Matera, scontro de Ruggieri-Lezzi sui ritardi di piazza della Visitazione: progetto verso la messa in mora

MATERA – E’ scontro tra il ministro per il Sud Barbara Lezzi e il Comune di Matera. E’ in corso la visita del ministro nella città dei Sassi iniziata questa mattina a Cava del Sole. Ma il punto complessivo sulla situazione in Prefettura ha scatenato le differenze. L’ago della bilancia e motivo del contendere è la progettazione di piazza della Visitazione. Da un lato il ministro ha spiegato: “Verificato il colpevole e gravissimo ritardo su piazza della Visitazione con il Comune che si era impegnato a presentare ad Invitalia la progettazione della piazza mi trovo costretta a procedere alla messa in mora del Comune che di fatto avvia, eventualmente, la procedura per i poteri sostitutivi”.

Parole che non hanno mancato di scatenare la replica del primo cittadino: “Si tratta di una violazione dell’autonomia dell’ente territoriale, una situazione inesplorata che vedremo come evolverà”. Contrasti e diversità di vedute sono state confermate anche sulla questione del possibile acquisto del Teatro Duni con la frenata decisa della Lezzi e il disappunto di De Ruggieri.

L’incontro pare non aver mancato di momenti di tensione che si respirava evidente anche nei minuti immediatamente successivi.



Fonte


Conosci già Matera? Mettiti alla prova con un quiz!Inizia il quiz