Le ‘liste verdi’ davanti alla Regione – Basilicata

(ANSA) – POTENZA, 10 LUG – Una “piramide” di valige di
cartone – per “simboleggiare i lucani costretti ad emigrare” – e
fogli verdi in mano, che richiamano alla “lista verde” di
“raccomandati” emersa dalle intercettazioni relative
all’inchiesta della Procura di Matera sulla sanità in
Basilicata, che venerdì scorso ha portato a 30 misure cautelari,
tra cui gli arresti domiciliari per il Presidente della Regione,
Marcello Pittella (Pd), a cui questa lista viene attribuita da
alcuni indagati per indicare i presunti vincitori di alcuni
concorsi. E’ la “scenografia” utilizzata da Fratelli d’Italia e
da altre formazioni di centrodestra per il presidio organizzato
stamani, a Potenza, davanti alla sede della Regione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA








Fonte


Conosci già Matera? Mettiti alla prova con un quiz!Inizia il quiz