Denunciò nomina «seriale» all’Ater Perrino assolto da diffamazione

Il Tribunale di Matera ha assolto il consigliere regionale del M5S della Basilicata, Giovanni Perrino, dall’accusa di diffamazione nei confronti del direttore dell’Ater, Luciano Adorisio. Ne dà notizia in una nota il Movimento precisando che Perrino era stato querelato per una comunicato del 6 agosto 2016 con cui il gruppo regionale 5 S aveva dato notizia della sua attività ispettiva di consigliere Regionale sulla gestione dell’Ater di Potenza e di Matera, attraverso la quale era emersa, tra l’altro, l’illegittima nomina per la terza volta dell’Ing. Angelo Adorisio a Direttore dell’Ater di Matera.

La Regione, ente preposto al controllo e vigilanza sui suoi enti strumentali,aveva nominato una commissione per una indagine amministrativa che riteneva tale nomina, per la terza volta, non conforme alla normativa regionale. Anche a seguito di interrogazioni del Consigliere Perrino, la Regione invitava l’azienda territoriale a rimuovere la riscontrata illegittimità. Tuttavia Adorisio, ritenendo diffamatorio quanto riferito da Perrino, presentava querela. Perrino è stato difeso dall’avv. Leonardo Pinto.



Fonte


Conosci già Matera? Mettiti alla prova con un quiz!Inizia il quiz